Cerca nel blog

martedì 2 novembre 2010

Titolo:Zeder
Anno:1983
Regia:Pupi Avati
Genere:Horror
Trama:Uno scrittore assiste a degli esperimenti sui "terreni k" scoperti da Paulo Zeder.
Giudizio personale:Noto come regista di commedie sentimentali,Pupi avati si è cimentato nella regia di due horror("la casa dalle finestre che ridono" e "zeder"),ottenendo successo.La scenografia per me è il punto forte del film.Qua con la complicità dell'uomo un'entità soprannaturale si abbatte sull'ignara città balneare(poichè ambientato a rimini).Già inizialmente, quando una sagoma misteriosa assale una donna, il film fa paura,ma soprattutto verso la fine quando abbiamo un punto in cui l'uomo sfida la morte.La tensione di alcune scene inoltre è data dalle musiche molto cupe che le accompagnano.Come film in genereale l'ho apprezzato anche se preferisco"La casa dalle finestre che ridono"
video

Nessun commento:

Posta un commento