Cerca nel blog

martedì 26 ottobre 2010

Titolo.Valèrie-diario di una ninfomane
Anno:2009
Regia:Christian Molina
Genere:Drammatico
Trama:Valèrie,una ragazza francese racconta le sue esperienze sessuali attraverso un diario.
Giudizio personale:Film tratto dall'autobiografia di Valèrie Tasso, che all' uscita ha scatenato polemiche,sia per come sono stati  presentati alcuni personaggi,gli uomini in particolar modo(violenti,possessivi),ma anche per l'immagine della   locandina. Quando il libro è stato portato sul grande schermo gli sono state apportate delle modifiche,non riuscendo quindi a definirlo autobiografico.Come film in sè non l'ho trovato nulla di speciale, sta un pò sulla strada di Melissa p. il film di Luca Guadagnino.Qui si cerca di spiegare dei limiti che si superano  quando si crea una dipendenza,da qualunque cosa essa sia creata.

video

1 commento:

  1. Oh dio, paragonarlo all'abominio di Melissa P è esagerato. xD
    Concordo sul fatto che il film vuole spiegare le conseguenze di una dipendenza grave.

    RispondiElimina