Cerca nel blog

mercoledì 13 ottobre 2010

Titolo:The dreamers-i sognatori
Anno:2003
Regia:Bernardo bertolucci
Genere:Drammatico
Trama:Rimasti soli a Parigi mentre i genitori sono in vacanza, Isabelle e suo fratello Theo invitano nel loro appartamento Matthew, un giovane americano incontrato alla Cinémathéque. I tre ragazzi si chiudono in casa stabilendo delle regole di comportamento e arrivano a una conoscenza reciproca, dopo aver esplorato emozioni, erotismo, in un crescendo di giochi mentali sempre più estremi.
Giudizio personale:Questo  film mi è piaciuto anche se il regista per me ha girato film migliori.Questo è un film che a parere mio è difficile da capire se non si è prima studiato il periodo storico in cui esso è collocato.Se si osservano gli atteggiamenti che assumono i protagonisti si può notare che sono dovuti ad un disagio che  è presente in quel momento.
video

1 commento:

  1. Davvero bellissimo, anche se, ecco, come anche tu hai detto, bisogna guardarlo con una certa chiave di "visione", perché se lo si guarda superficialmente non si riesce ad apprezzarne il contenuto ed il significato.
    Beh, Bertolucci avrà fatto di meglio ma di certo questo film non si può considerare una pecca.

    RispondiElimina